Markus Zihlmann, addetto al recapito, monastero di Fahr



Menu lingue

La Posta c’è. Per tutti. Anche nella più piccola località della Svizzera.

60’000 collaboratrici e collaboratori danno ogni giorno il massimo per tutti. Anche per le due utenze domestiche con NPA 8109, un monastero e il ristorante annesso. Dato che però il monastero di Fahr spedisce prodotti in tutto il mondo, per l’addetto al recapito Markus Zihlmann è tutt’altro che un luogo di quiete.

La più piccola località della Svizzera con codice di avviamento postale proprio è un’enclave argoviese nel mezzo del Canton Zurigo. Dato che la Posta per le abitanti del monastero rappresenta una piccola porta sul mondo, l’addetto al recapito Markus Zihlmann ha ogni giorno un sacco da fare. A Natale, Pasqua o per onomastici speciali la quantità di posta aumenta ulteriormente. Durante questi periodi le suore ricevono molte buste decorate con amore. Markus Zihlmann si rallegra ogni volta nel vedere buste scritte con calligrafia chiara e abbellite a opera d’arte.

Oltre alla posta-lettere, da Fahr si spediscono anche tanti pacchi contenenti articoli prodotti nel monastero come miele, conserve di verdura, vino e distillati di frutta, per destinatari di tutto il mondo. Markus Zihlmann adora il vino della casa, che trova particolarmente buono. La cosa che preferisce in assoluto fare dopo una giornata di lavoro è bere un caffè sulla terrazza del ristorante «zu den zwei Raben», davanti al monastero, perché sua figlia lavora lì. Anche solo per questo motivo la località più piccola della Svizzera rappresenta per lui un luogo speciale.