Daniela Delmenico, filiale in partenariato, Castelrotto

Menu lingue

La Posta c’è. Per tutti. A Castelrotto anche in un luogo sorprendente.

Daniela Delmenico, 58 anni, c’è da sempre allo sportello, cioè sin dal 2011, anno in cui la filiale è stata inaugurata. Nel piccolo paese di Castelrotto in Ticino, non lontano dal confine italiano, la filiale in partenariato si trova presso la casa di riposo, che è al tempo stesso anche l’ospedale della regione.

 

Daniela Delmenico è cresciuta in un piccolo paese di cui conosce tutti gli abitanti. Pertanto il contatto con le persone non è solo cortese, ma anche personale e amichevole.

Essendo l’unica Posta del luogo, Daniela Delmenico è in contatto con tutti i residenti. L’intero paese viene da lei, non solo le persone della casa di riposo e i pazienti dell’ospedale. Ad ogni modo, specialmente per questi ultimi avere la Posta nello stesso edificio è particolarmente comodo. E qui lo sportello postale è molto facile da raggiungere anche zoppicando.

Daniela Delmenico è un’impiegata dell’ospedale e lavora per tre ore al giorno allo sportello postale interno alla struttura: un’ora e mezza al mattino e un’ora e mezza al pomeriggio. Apprezza questa alternanza nel suo lavoro quotidiano ed è soddisfatta della piacevole collaborazione con la Posta. Fra le altre cose, da lei allo sportello è possibile prelevare denaro ed effettuare pagamenti. Si tratta di servizi molto apprezzati, specialmente verso la fine del mese.

Nella piccola filiale l’atmosfera è molto familiare, visto che Daniela Delmenico ama usare il suo tempo per fornire alle persone un servizio molto personale. Ad esempio aiutarle anche nella pesatura di pacchi o lettere. Queste attenzioni sono particolarmente apprezzate dai suoi clienti.