Ariane Pont, addetta al recapito, Martigny



Menu lingue

La Posta c’è. Per tutti. Anche quando non si è in casa.

Ariane Pont lavora come addetta al recapito a Martigny da dieci anni. Lei stessa vive a Martigny-Croix. Essendo del posto conosce benissimo la zona e le persone. Cosa che naturalmente qui è molto gradita. Gli abitanti di Martigny apprezzano la cortesia e la disponibilità di Ariane.

 

Ariane Pont è un’addetta al recapito nel cuore e nell’anima. Essere ogni giorno in giro ed entrare in contatto con le persone più diverse è qualcosa che Ariane ama e che la fa sentire nel suo elemento. L’entusiasmo per il suo lavoro è apprezzato dalla clientela. Durante il giro capita spesso che la gente la ringrazi e le sorrida mentre passa.

Niente sfugge a questa attenta addetta al recapito. Una volta, passando davanti alla casa di un’anziana cliente, ha visto che la cassetta delle lettere non era stata vuotata come invece succedeva di solito. Si è subito resa conto che c’era qualcosa che non andava. Ha dunque fatto il giro della casa e ha dato un’occhiata dalla finestra del salotto, vedendo così l’anziana signora distesa supina sul pavimento. Con prontezza di spirito ha chiamato l’ambulanza e l’ha aspettata sul posto. In seguito ha saputo che la donna aveva avuto un ictus. Grazie all’attenzione dell’addetta al recapito è stato possibile evitare il peggio. Ariane sorride e si limita a dire: «Mi piace lavorare qui, ci sono tante belle persone». Un sentimento che di certo è reciproco. Martigny apprezza molto che Ariane Pont lavori così coscienziosamente.