Andreas Tschalèr, consulente clienti, Andeer

Menu lingue

La Posta c’è. Per tutti. Ad Andeer anche in romancio.

Andreas Tschalèr della filiale di Andeer rispecchia esattamente l’immagine che uno dell’Unterland può avere di un grigionese. Parla romancio, cosa che i locali naturalmente apprezzano molto, ed è appassionato di bici e sport invernali. 

 

La maggior parte delle persone di Andeer e dintorni conosce naturalmente il consulente clienti Andreas Tschalèr. Ma non è solo la gente del posto ad andare da lui. Ci sono anche molti escursionisti, che ad esempio comprano lì il biglietto dell’autopostale. Andeer è infatti situata lungo una mulattiera storica che attrae molti appassionati di trekking. Nella filiale di Andeer si ritrovano quindi anche persone provenienti da molto lontano. Poco tempo fa, ad esempio, Andreas ha accolto nella sua filiale un arrampicatore neozelandese specializzato in bouldering. Appassionato di bike e sport invernali, è in grado non solo di assistere i turisti nelle operazioni postali, ma anche di dar loro buoni consigli su percorsi da compiere in bici e sugli sci.

La filiale della Posta ad Andeer sembra uscita da un libro illustrato. L’edificio stesso farebbe bella figura su una cartolina e anche l’interno è molto accogliente. Andreas Tschalèr racconta sorridendo come la sua filiale offra riparo agli scolari che perdono l’autopostale. A volte li invita anche a entrare. Qui possono sedersi e fare i compiti. La filiale di Andeer è molto più che un ufficio postale. Non c’è dunque da meravigliarsi che tutti ci vadano volentieri.